Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, importanti per navigare il sito correttamente, per analizzare il traffico e per ottimizzare e personalizzare lesperienza degli utenti in base agli interessi. Per più dettagli leggi le nostre Privacy e Cookie Policy.

Qui sotto troverai tutti i diversi tipi di cookie utilizzati su LG.com e potrai scegliere se approvarne lutilizzo o meno. Cicca ACCETTA per permettere lutilizzo dei cookie.

FUNZIONALI

Ti permettono di vedere le recensioni dei prodotti, dove comprarli e i prodotti visti di recente.

SOCIAL MEDIA

Consentono di condividere su Facebook, Twitter e altri Social Media.

ANALISI

Servono ad acquisire e analizzare i dati relativi al traffico generato dal sito.

PUBBLICITARI

Consentono di effettuare attività pubblicitarie.

Consigli utili per sbrinare frigo e freezer

Elettrodomestici, Frigoriferi| 3 minuti

Saltuariamente è buona norma sbrinare il congelatore per eliminare il ghiaccio in eccesso che si forma sulle serpentine metalliche. La presenza di ghiaccio, infatti, oltre a rendere difficile l’apertura dei cassetti, aumenta anche il consumo di elettricità, perché serve più energia per mantenere la temperatura ideale.

Alcuni frigoriferi LG, come GBB92STBQP e GMX844MCKV, hanno una tecnologia che impedisce al freezer di creare ghiaccio in eccesso: gli alimenti vengono congelati in maniera molto rapida e l’umidità viene convogliata all’esterno. In questo caso è sufficiente una pulizia approfondita una volta l’anno per rimuovere i resti di cibo eventualmente fuoriusciti dalle confezioni.

Perché si forma il ghiaccio nel freezer

Il ghiaccio si forma a causa dell’umidità presente nel freezer: questa entra nel congelatore attraverso gli alimenti conservati al suo interno e con l’apertura continua della porta, tanto più nel caso questa rimanga inavvertitamente aperta. Una volta all’interno, l’umidità si deposita fino a formare il ghiaccio. I frigoriferi LG ti avvisano con un segnale acustico se la porta rimane aperta, permettendoti di risparmiare energia e salvaguardare la freschezza dei tuoi alimenti.

Sbrinare il congelatore in modo rapido e sicuro

Prima di iniziare a sbrinare il congelatore, devi svuotarlo completamente. Puoi mettere il cibo all’interno delle borse termiche, anche quelle dei supermercati possono andare bene, ma ricorda che sono fatte per trasportare gli alimenti in brevi tragitti, non oltre le 2 ore. Chiudile bene (è importante), utilizza le mattonelle per il freddo e se hai spazio metti tutto in frigorifero.

Quando sbrini il congelatore, spegnilo e scollegalo dalla rete elettrica. Se il tuo combinato ha due motori, puoi spegnere solamente quello della zona freezer e lasciare in funzione quello della zona frigorifero. Metti sul fuoco qualche casseruola con acqua e porta a bollore, poi inseriscile nel vano dei cassetti, con un sottopentola per evitare il contatto diretto. Il vapore che si sprigionerà scioglierà il ghiaccio rapidamente. Quando ti renderai conto che l’acqua si è raffreddata, sostituisci la casseruola o rimettila sul fuoco. In alternativa c’è chi utilizza un phon per capelli, ma è un sistema non sicuro che quindi sconsigliamo.

In alcuni freezer il cassetto più in basso è fatto apposta per raccogliere l’acqua che proviene dallo sbrinamento, in alternativa metti per terra alcuni stracci o asciugamani per raccogliere l’acqua che colerà fuori. Per rimuovere rapidamente le lastre di ghiaccio formatesi all’interno del freezer puoi aiutarti con una spatola antighiaccio da frigorifero. Se non l’hai sottomano puoi usare anche una di quelle che si utilizza per sbrinare i parabrezza dell’auto nelle fredde mattine d’inverno. Evita di utilizzare cacciaviti, coltelli o altri utensili di metallo che rischiano di rompersi o, ancor peggio, danneggiare le serpentine.

Una volta che i pezzi di ghiaccio si saranno staccati, pulisci le pareti del congelatore con uno straccio umido, eventualmente imbevuto di una soluzione di acqua e bicarbonato. Non usare sostanze come l’aceto perché rovinano la plastica. Ricorda di pulire in profondità anche le guarnizioni.

Ora che il freezer è sbrinato e pulito riaccendilo, ma prima di reinserire gli alimenti chiudi la porta e aspettate almeno 20 minuti che torni in temperatura. Se l’apparecchio lo prevede, attiva la funzione di congelamento rapido.

Come sbrinare il freezer

Istruzioni per sbrinare il freezer

Consigli per avere un freezer come nuovo

Lo scongelamento è l’occasione perfetta per riorganizzare la disposizione dei cibi, approfittando per mettere in evidenza quelli più vecchi, che vanno consumati prima. Tutta l’operazione di sbrinamento non dovrebbe portarti via più di un’ora al massimo, quindi gli alimenti dovrebbero essere ancora perfettamente conservati e pronti per tornare al loro posto nel congelatore. Se ti accorgi che si sono ammorbiditi, riponili in frigorifero e cucinali entro un  paio di giorni al massimo. Se hai un frigorifero LG compatibile con l’App LG SmartThinQ puoi anche uscire e monitorare dall’esterno la temperatura del tuo freezer.

Last modified: 24 Luglio 2020

2 Responses to :
Consigli utili per sbrinare frigo e freezer

  1. Nunzia ha detto:

    Questo consiglio mi lascia un po’ interdetta perché ho letto che tutti i frigoriferi LG sono Total no Frost, come mai si forma comunque il ghiaccio?

  2. LG Blog ha detto:

    Ciao Nuzia, grazie per averi scritto. Se si forma del ghiaccio nel frigorifero qualcosa non funziona correttamente oppure ce una disposizione degli alimenti non corretta.
    Dai un occhiata queste soluzioni:
    https://www.lg.com/it/supporto/guide-soluzioni/frigoriferi/si-forma-ghiaccio
    https://www.lg.com/it/supporto/guide-soluzioni/frigoriferi/ghiaccio-alla-base-del-freezer
    Buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *