fbpx
consumi climatizzatori LG

I Consumi dei Condizionatori LG: stop agli sprechi

Condizionatori| 4 minuti

I condizionatori LG sono l’arma più efficace contro il caldo, non solo consentono di creare un ambiente con la giusta temperatura (per il benessere fisiologico deve essere compresa tra i 24 e i 26°C), ma soprattutto con il giusto tasso di umidità. Sono progettati per evitare gli sprechi e sono dotati di numerose caratteristiche e funzionalità, come la tecnologia Inverter con il controllo attivo della capacità, che aiutano a ottimizzare i consumi dei condizionatori e alleggerire le tue bollette.

I condizionatori inverter: consigli utili

Scegli attentamente il condizionatore

È sicuramente uno degli elementi più importanti: sono da preferire i modelli in classe energetica A o superiore, che comportano un risparmio sulla bolletta elettrica e una riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera.
consumo energetico climatizzatore

Un apparecchio di classe A++ riduce il consumo di energia, e quindi il costo in bolletta, a un terzo rispetto a un condizionatore di classe inferiore, con una riduzione equivalente di emissioni di anidride carbonica. I climatizzatori LG DUALCOOL Deluxe Wi-Fi hanno una potenza di 9.000 o 12.000 BTU e una straordinaria Classe energetica A++ / A++ (la seconda è riferita alla funzione riscaldamento).

Presta attenzione alla qualità dell’aria

Scegli un modello con ionizzatore: sono oltre tre milioni gli ioni che purificano l’aria che passa attraverso il climatizzatore. È stato dimostrato che lo ionizzatore rende inattivi oltre il 99% dei batteri entro 60 minuti.
condizionatore LG

Il posizionamento ideale

In fase di installazione, è importante collocare il climatizzatore nella parte alta della parete: infatti, l’aria fredda tende a scendere e si mescolerà più facilmente con quella calda che invece tende a salire. Occorre inoltre evitare assolutamente di posizionare il climatizzatore dietro divani o tende: l’effetto-barriera blocca la diffusione dell’aria fresca. Assicurati che l’installatore coibenti inoltre i tubi del circuito refrigerante all’esterno dell’abitazione.

Accendi l’impianto solo quando necessario

Sembra un suggerimento banale eppure molte persone esagerano con l’uso ad esempio lasciando il condizionatore acceso anche quando escono di casa. A volte inoltre è sufficiente deumidificare invece che raffreddare.

Non esagerare con il freddo

Non serve trasformare la casa in un ghiacciaio, a parte lo spreco di corrente elettrica, con un’aria troppo fredda si rischiano bronchiti e tosse. La differenza di temperatura tra l’esterno e l’interno non deve superare i sei gradi e ancora la funzione di deumidificazione abbassa la temperatura percepita perché l’umidità presente nell’aria fa percepire una temperatura molto più elevata di quella reale.
climatizzatore LG

L’importanza di mettere un climatizzatore in ogni stanza

Installare un condizionatore potente in corridoio sperando che rinfreschi l’intera abitazione è inutile: l’unico risultato sarà quello di prendersi un colpo di freddo ogni volta che si attraversa il corridoio andando da una stanza all’altra. Con i sistemi Multi Split LG, non hai bisogno di acquistare più unità esterne per climatizzare tutte le stanze della tua casa. Ti basta installare una sola unità per avere il clima ottimale anche in 9 ambienti diversi.

Manutenzione e gestione del condizionatore

Controlla i filtri dell’impianto almeno una volta l’anno

Se sono sporchi, il motore farà uno sforzo maggiore consumando corrente e gas. Fondamentale inoltre pulire bene i filtri per evitare che le muffe e i batteri che vi si annidano possano causarci eventuali problemi di salute.

Fai attenzione alla gestione del caldo

È l’azione che più ti permette di influire sull’efficienza energetica del raffrescamento. Chiudi bene le finestre e velocemente le porte al tuo passaggio per evitare che l’aria fredda esca all’esterno. Inoltre, se le tapparelle e le persiane rimangono abbassate durante le ore in cui la temperatura è più alta, avrai bisogno di meno energia per raffreddare.
Quando all’esterno si alza un po’ di vento, sfrutta le correnti d’aria creandole tra una stanza e l’altra attraverso l’apertura di una porta e una finestra: avrai una casa fresca in modo naturale.

nuovi climatizzatori LG

Usa le funzioni Smart

I condizionatori LG sono così efficienti che impiegano pochissimo tempo a rinfrescare una stanza, non serve accenderlo ore prima, usa il timer o ancor meglio attivalo tramite lo smartphone solo quando stai tornando effettivamente a casa. I condizionatori Smart LG possono infatti essere controllati tramite smartphone e per gestire funzioni avanzate come il timer di accensione e spegnimento, per una programmazione giornaliera o settimanale totalmente flessibile e variabile in base ai tuoi impegni.

I modelli più recenti di condizionatori LG sono dotati della funzione Controllo Attivo della Capacità che permette di selezionare il livello di consumo energetico in base alla situazione di impiego, ad esempio in base al numero di persone presenti nell’ambiente. Così puoi goderti un ambiente fresco e confortevole risparmiando energia.

Last modified: 22 Agosto 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *