LG G8s ThinQ

LG G8s ThinQ è il nuovo smartphone di LG e si usa anche senza toccarlo

Mobile| 3 minuti

Durante il Mobile World Congress 2019 di Barcellona, LG Electronics ha presentato i nuovi flagship della serie G – LG G8 ThinQ e LG G8s ThinQ -, innovando ancora una volta il mondo della telefonia mobile grazie all’introduzione di nuove straordinarie caratteristiche, mantenendo però quelli che rappresentano i punti di forza della serie G, come l’estrema eleganza, una grande resistenza (con la certificazione IP68 e il superamento dei test militari), un reparto audio ai massimi livelli, il pulsante dedicato all’Assistente di Google, il supporto alla doppia SIM e la tecnologia di ricarica rapida, anche wireless, che ti consente di affrontare qualunque impegno con pochi minuti di ricarica.

LG Italia ha scelto di concentrarsi sulla versione G8s ThinQ, dotata di tripla fotocamera posteriore, schermo OLED FullVision da 6,2 pollici e con risoluzione FHD+ (2248 x 1080), speaker stereo e tripla fotocamera posteriore da 13MP Super Grandangolo (F2.4, 136˚); 12MP Standard (F1.8, 78˚ con pixel da 1,4µm) e 12MP Tele con Zoom ottico 2x (F2.6, 47˚).

LG G8s: un nuovo modo di interagire con il tuo smartphone

lg g8s thinq air motion

LG G8s porta innovazione non solo nell’hardware, con il più recente processore Qualcomm Snapdragon 855, lo schermo OLED FullVision, le tre fotocamere posteriori e quella 3D anteriore, ma nell’interazione stessa con lo smartphone grazie a gesture che ne consentono il controllo anche senza toccarlo.

L’Air Motion riconosce infatti i movimenti della mano: senza mai toccare il telefono puoi rispondere o terminare le chiamate, fare uno screenshot, avviare la tua applicazione preferita o regolare il volume del lettore multimediale.

 

Riconoscimento facciale 3D e Hand ID

Il segreto? È racchiuso proprio nella nuova Z Camera anteriore (la tecnologia si chiama ToF, Time of Flight), che, sfruttando la riflessione dei raggi infrarossi, è in grado di leggere in maniera molto precisa la profondità di un oggetto e quindi di determinarne la forma e la posizione. Questo sistema rende inoltre più sicura l’identificazione dell’utente, sia con il riconoscimento facciale in 3D, sia “leggendo” la mappa venosa della mano (Hand ID), un sistema ancora più affidabile del riconoscimento delle impronte digitali.

lg g8s thinq z camera

Grazie alle molteplici forme di autenticazione biometrica, LG offre le migliori opzioni per la sicurezza: il sistema vede gli oggetti in 3 dimensioni, quindi è praticamente impossibile ingannarlo con una fotografia, e funziona in tutte le condizioni di luminosità, sia di notte, sia in pieno sole.

 

LG G8s: Z Camera e selfie perfetti

Assieme alla fotocamera anteriore da 8 megapixel, la Z Camera di LG G8s entra in gioco anche quando si scattano i selfie in Modalità Ritratto misurando con precisione la distanza tra il soggetto e l’obiettivo per regolare fino a 256 livelli di sfocatura dello sfondo.

lg g8s thinq selfie perfetti

È invece grazie alle tre fotocamere posteriori che LG G8s è in grado di integrare per la prima volta la Modalità Ritratto anche nei video, offrendoti la possibilità di controllare l’effetto bokeh e dando ai tuoi filmati un aspetto professionale.

Ricerca, innovazione e l’introduzione di nuove caratteristiche hanno un costo che spesso si riflette nel prezzo finale di un dispositivo. La scelta di LG con il G8s ThinQ è stata ben precisa: riuscire a offrire le migliori tecnologie disponibili a un prezzo inferiore rispetto a quello proposto per LG G7 lo scorso anno.

Last modified: 5 Agosto 2019

One Response to :
LG G8s ThinQ è il nuovo smartphone di LG e si usa anche senza toccarlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *