fbpx
boombox di lg g7

Vivi a ritmo di musica con il Boombox di LG G7!

Mobile, Serie G| 3 minuti

Gli smartphone hanno rivoluzionato (anche) il modo di ascoltare la musica: i video più cliccati su YouTube sono tutti di brani musicali con miliardi di visualizzazioni e anche i video dei nostri amici BTS hanno centinaia di milioni di view.

Anche per questo LG ha dotato LG G7 di un comparto audio senza precedenti: Quad DAC a 32-bit che permette di riprodurre tutte le sfumature sonore per soddisfare qualunque appassionato; DTS: X 3D Surround Sound per un ascolto in cuffia straordinariamente coinvolgente e soprattutto l’esclusivo altoparlante Boombox, che ti assicura un suono potente e intenso anche senza alcuna cuffia o diffusore Bluetooth. Il suo segreto? La cassa di risonanza. L’idea è venuta ascoltando il suono perfetto della chitarra classica: la sua cassa armonica ha la funzione di aumentare sia l’intensità del suono prodotto, sia di caratterizzarne il timbro, sfruttando il fenomeno fisico della risonanza. Persino noi quando parliamo sfruttiamo una cassa di risonanza per la nostra voce: la bocca.

Come nasce il Boombox di LG G7

LG ha quindi chiesto ai propri ingegneri di aggiungere una cassa di risonanza al G7 sfruttando lo spazio tra la batteria e la cover posteriore: i tecnici si sono superati, riuscendo a realizzarne una che è oltre 15 volte più grande rispetto a quella di altri smartphone come il V30. Il risultato è un suono più intenso, dettagliato e ricco di bassi, che aumentano ulteriormente se appoggi LG G7 su un piano o su un oggetto cavo come una chitarra classica o più semplicemente una scatola – in legno, plastica o perfino in cartone – o un diffusore del tuo impianto Hi-Fi. Le vibrazioni della parte posteriore vengono amplificate ulteriormente da questa cassa di risonanza “aggiuntiva”.

Oltre alla potenza dei bassi, la cassa di risonanza influisce anche sul timbro: prova ad appoggiare il tuo LG G7 su superfici diverse e ascolta come cambia il suono, magari provando con brani diversi, più o meno ricchi di basse frequenze.
Abbiamo provato a registrare con un microfono professionale l’audio emesso dallo speaker di un LG V30 (comunque dotato di un comparto audio di qualità superiore) e dal Boombox di LG G7, appoggiando entrambi gli smartphone su una scatola di cartone: pur mantenendo le stesse regolazioni su entrambi gli smartphone, le differenze saltano subito all’occhio, o meglio all’orecchio! Come si vede dal grafico qui sotto, il suono di G7 non è solo più potente, ma è molto più ricco di armonici che rendono l’ascolto più appagante.

boombox di lg g7 qualità

Il comparto audio di LG G7 non è l’unica cosa fuori dall’ordinario di questo smartphone: il suo display Super Bright da 6,1 pollici è il più luminoso sul mercato (arriva fino a ben 1.000 nit); è impermeabile all’acqua e alla polvere (con certificazione IP68) e ha superato ben 14 test di resistenza. La sua doppia fotocamera da 16 megapixel ti mette a disposizione un obiettivo standard e uno grandangolare, grazie all’intelligenza artificiale di cui è dotato è in grado di riconoscere ciò che stai inquadrando e con la speciale modalità Bright raggruppa i pixel del sensore a gruppi di 4 così da poter aumentare la sensibilità e ottenere ottime foto anche quando c’è pochissima luce. Ha un tasto dedicato per attivare Google Assistant e, grazie alla ricarica veloce, puoi caricare la batteria fino al 50% in appena mezz’ora.

Il Boombox di LG G7 è uno strumento straordinario per ascoltare la musica in maniera potente e con una qualità straordinaria per uno smartphone. Adesso scegli tu il tuo cantante preferito!

Last modified: 7 settembre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *