Robot LG all'aeroporto di Seul

I robot LG entrano in servizio all’Incheon International Airport di Seul

Tech lifestyle, Trend| 2 minuti

Annunciati lo scorso gennaio al CES di Las Vegas, ecco i primi innovativi robot LG entrare in funzione in via sperimentale all’Incheon International Airport di Seul, in Corea del Sud. Questa fase di test è stata concepita in preparazione al prossimo febbraio, quando il Paese ospiterà i XXIII Giochi olimpici invernali. In quell’occasione, LG mostrerà quindi le proprie eccellenze tecnologiche, come i nuovi robot progettati per la pulizia e l’assistenza in aeroporto e lo schermo OLED più grande al mondo, già installato lo scorso anno.

In particolare, sono due le tipologie di robot LG che troveranno impiego nell’aeroporto sudcoreano: gli Airport Guide Robots, capaci di fornire informazioni ai passeggeri e di accompagnarli al gate, e gli Airport Cleaning Robots, in grado di muoversi autonomamente evitando gli ostacoli mentre puliscono alla perfezione i pavimenti.

Airport Guide Robots, per accompagnare i viaggiatori al gate

I nostri Airport Guide Robots sono stati progettati proprio per fornire informazioni utili ai viaggiatori, dando loro indicazioni sull’orario dei voli, mostrando la via per il gate corretto e addirittura accompagnando i passeggeri eventualmente spaesati da un grande e caotico aeroporto come l’Incheon International di Seul, in cui transitano oltre 50 milioni di passeggeri l’anno. Per essere accompagnati al gate sarà sufficiente mostrare all’assistente robotico la propria carta d’imbarco e… seguirlo.

I robot guida sono infatti dotati di un sistema di riconoscimento vocale in grado di comprendere e rispondere alle richieste formulate in coreano, inglese, cinese e giapponese, le principali lingue parlate in aeroporto. L’Airport Guide Robot è però un assistente a 360°e, oltre alle informazioni riguardanti i voli, è in grado di fornire suggerimenti ed indicazioni su ristoranti, shop e tutti gli altri servizi dell’aeroporto.

Airport Cleaning Robots, per la pulizia dei pavimenti

L’Airport Cleaning Robot è invece progettato per la pulizia del grande aeroporto. È in grado di muoversi autonomamente ottimizzando il percorso e riconoscendo gli ostacoli, compresi i passeggeri in movimento, e di identificare le zone che necessitano di una pulizia più frequente.

Airport Cleaning Robot LG

Una nuova generazione di robot

I nostri robot sfruttano tecnologie innovative nel campo della navigazione satellitare, del riconoscimento vocale, della comprensione dei linguaggi naturali e dell’apprendimento intelligente, il cosiddetto Deep Learning, alla base dell’Internet of Things di nuova generazione.

Last modified: 18 agosto 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *