Android Nougat 7.0 pronto al debutto su LG G4 e LG V10

LG G4 e LG V10 verranno aggiornati ad Android 7.0 Nougat

Mobile, Serie G, Serie V| 3 minuti

LG dimostra ancora una volta la propria attenzione alle esigenze degli utenti annunciandol’aggiornamento alla versione Android 7.0 Nougat, per gli smartphone LG G4 e LG V10. Android è un sistema operativo in continua evoluzione, gli aggiornamenti aggiungono nuove funzioni, portano con sé un maggiore livello di sicurezza e spesso riescono ad aumentare l’autonomia e la velocità delle app. Ecco perché gli aggiornamenti sono una cosa a cui i clienti tengono molto e noi stiamo compiendo ogni sforzo per fornirti la più recente e potente versione di Android il prima possibile.

Smartphone LG G4 e LG V10 ricevono via OTA l’aggiornamento ad Android 7.0

Aggiornamento OTA (Over The Air)

Appena sarà disponibile l’aggiornamento Over The Air (OTA), ovvero via wireless, chi possiede LG G4 e LG V10 riceverà una notifica direttamente sul proprio smartphone per poter procedere con il download e l’installazione dell’ultima versione del sistema operativo. Il file di aggiornamento è piuttosto grande, quindi il consiglio è di scaricarlo tramite una connessione Wi-Fi (non è obbligatorio aggiornare appena si riceve la notifica) e di effettuare sempre una copia di sicurezza di dati, foto, musica e messaggi con LG Backup. Per aggiornare gli smartphone basta seguire le indicazioni e attendere qualche minuto, al termine della procedura lo smartphone si riavvierà e sarai subito pronto ad utilizzarlo con tutti i dati e le impostazioni che avevi prima.

Android Nougat 7.0 pronto al debutto su LG G4 e LG V10

Le novità di Android 7.0 Nougat

La nuova versione del sistema operativo porta con sé diverse migliorie come il sistema multi Window, un nuovo centro notifiche e nuove possibilità di personalizzazione, solo per citarne alcune. Ecco le più interessanti:

  • Nuove notifiche: Ne arrivano in continuazione, e a volte si trasformano in una seccatura. Android 7 permette di gestirle in modo più preciso, con possibilità di bloccarle, scrivere risposte immediate, raggrupparle e altro ancora.
  • Multi Window: Puoi utilizzare due app contemporaneamente visualizzandole ognuna in metà schermo. Comodo, ad esempio, per prendere appunti durante una chiamata o per scrivere un messaggio mentre guardi un video.
  • Risparmio dati: Limita il consumo di dati del tuo smartphone. Quando è attivato, le app eseguite in background non possono accedere alla rete dati.
  • Blocco dei numeri: Se non vuoi più ricevere chiamate né messaggi da un certo numero, con Android 7 puoi bloccarlo per non essere più disturbato.
  • Dimensioni personalizzate: Puoi modificare non soltanto le dimensioni del testo, ma anche quelle delle icone e l’aspetto degli elementi sullo schermo.

Nel corso della seconda metà dell’anno anche i possessori di LG G4 e LG V10 potranno usufruire di tutte le nuove funzionalità di Nougat 7.0 e migliorare ulteriormente l’esperienza, la velocità e la semplicità d’uso dei propri smartphone.

Scopri lo smartphone LG con Android Nougat 7.0 più adatto a te!

Last modified: 6 aprile 2017

53 Responses to :
LG G4 e LG V10 verranno aggiornati ad Android 7.0 Nougat

  1. Fabio ha detto:

    Siamo al 2018, LG non prenderò mai più un vostro terminale! E’ inaudito che un TOP di GAMMA venga abbandonato a se stesso! Siete stati vergognosi! Samsung – Huawei e Honor sono produttori seri che seguono nel tempo i loro clienti!

  2. Jack ha detto:

    E’ ormai UFFICIALE che LG non aggiornerà più i G4, anche perché ormai 7.0 si può considerare un software DATATO! Mai più LG! MAI PIU’!

  3. Sauro ha detto:

    Buonasera LG,
    ho un G4 da meno di 2 anni ,ma sono profondamente deluso dal Vs comportamento in fatto di aggiornamenti.
    Avete completamente abbandonato i Clienti che hanno comprato questo Top di gamma dandovi fiducia .
    Il tono polemico ve lo siete cercato Voi ,non siete gli unici produttori di telefonia cellulare per fortuna .
    saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *