Soundbar e Home Theatre: Guida alla scelta

Home Audio| 4 minuti

Completa il tuo home theatre con la soundbar LG

In tutti quei casi in cui si vuole avere un’esperienza audio superiore, le soundbar LG sono in grado di svolgere un ruolo centrale all’interno di ogni sistema di home theatre, andando a completare la qualità del suono e permettendo di guardare film o ascoltare musica come mai prima d’ora.

Se sei alla ricerca della giusta soundbar per le tue esigenze, ecco 4 consigli da tenere a mente in fase di scelta.

Meglio attiva o passiva?

La prima cosa da decidere è se si preferisce una soundbar attiva o passiva.

Le soundbar attive hanno tutto il necessario all’interno della confezione (altoparlanti, sistema di amplificazione e di elaborazione del segnale), per poterle usare è sufficiente collegare l’apparecchio TV o audio direttamente alla barra audio. Non è necessario aggiungere nessun altro componente, tranne magari un subwoofer per riprodurre dei bassi più potenti, anche se molti dei modelli più nuovi lo hanno già incorporato.
Le soundbar passive sono invece più simili ad un altoparlante tradizionale, pertanto non hanno alcun amplificatore né sistema di segnale.

Un vantaggio che potrebbe far propendere per la scelta di una soundbar passiva è che dà più flessibilità: si possono collegare un numero maggiore di fonti, decodificare più formati audio e sperimentare differenti impostazioni per trovare la migliore combinazione tra home theatre, subwoofer e soundbar. Il compromesso è che il processo di installazione è più complesso e richiede un minimo di conoscenza in materia.

Quanti canali avere?

Ti è sufficiente avere la possibilità di riprodurre in modalità stereo tutte le fonti, o preferisci una soundbar che sia progettata per darti la migliore esperienza multicanale possibile? L’opzione più semplice è la soundbar a 2.1 canali, come la LG Soundbar 2.1 ch 320W Subwoofer Wireless o la  LG Soundbar 2.1 ch 120W Subwoofer via cavo, pensate come alternativa di base agli altoparlanti del televisore e in grado di decodificare colonne sonore Dolby Digital / DTS, con il suono che viene emesso in modalità stereo.

L’opzione appena seguente è quella a 4.1 canali, seguita da quelle a 5.1 e 7.1 canali.

Scopri le soundbar LG a più canali

Con o senza subwoofer?

Nella maggior parte dei casi l’aggiunta di un subwoofer permette di avere un’esperienza audio ancora migliore. Il design delle soundbar, infatti, rende molto difficile per l’altoparlante generare frequenze di suono a livello così basso come un buon subwoofer è in grado di fare. La LG Soundbar Curva 4.1 ch 360W Subwoofer Wireless Multi-room è studiata appositamente per regalarti il meglio di ogni frequenza sonora: il subwoofer senza fili è semplice da installare e, grazie al sistema Smart Audio Multi Room, ti dà tutta la flessibilità necessaria per poterlo posizionare ovunque, anche in stanze differenti, per ottenere la migliore prestazione acustica in assoluto.

Soundbar curva per audio di qualità a 360 gradi

Quante fonti audio si vuole connettere?

Questa domanda vale soprattutto per le soundbar attive, alle quali occorre collegare direttamente le fonti. Prima di scegliere un modello di barra del suono ben preciso, però, è importante capire non solo quante fonti si desidera collegare, ma anche il tipo di connettori da utilizzare.

In linea generale, tutte le soundbar hanno almeno due ingressi audio digitali, ma a seconda dei casi si potrebbero avere anche due ingressi ottici, due coassiali o uno di entrambe le versioni. Per chi volesse riprodurre anche la musica memorizzata su uno smartphone, su un tablet o su un computer, l’opzione migliore è quella di optare per una barra audio con tecnologia Bluetooth, come la LG Soundbar 2.1 ch 120W Subwoofer con audio streaming wireless via Bluetooth.

In conclusione

Scegliere una buona soundbar è importante in tutte quelle volte in cui non si può disporre di un sistema di home theater vero e proprio, magari per questioni di spazio. LG propone delle soundbar pensate per offrire la massima qualità audio e per adattarsi ad ogni ambiente grazie al design curato fin nel minimo dettaglio.

Last modified: 17 febbraio 2017

2 Responses to :
Soundbar e Home Theatre: Guida alla scelta

  1. Riccardo ha detto:

    Salve ho una soundbar lg las454b e collegandola con il cavo ottico alla TV entra perfettamente mentre alla soundbar no devo tenere premuto forte per far sì che si senta. Il cavo ottico è nuovo… mi chiedevo se ne esistono di tipi diversi oppure sia difettoso l’ingresso della soundbar.

  2. LG Blog ha detto:

    Ciao Riccardo, grazie per averci scritto. Se ne hai la possibilità, ti consigliamo di testare un altro cavo ottico
    Buon pomeriggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *