Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, importanti per navigare il sito correttamente, per analizzare il traffico e per ottimizzare e personalizzare lesperienza degli utenti in base agli interessi. Per più dettagli leggi le nostre Privacy e Cookie Policy.

Qui sotto troverai tutti i diversi tipi di cookie utilizzati su LG.com e potrai scegliere se approvarne lutilizzo o meno. Cicca ACCETTA per permettere lutilizzo dei cookie.

FUNZIONALI

Ti permettono di vedere le recensioni dei prodotti, dove comprarli e i prodotti visti di recente.

SOCIAL MEDIA

Consentono di condividere su Facebook, Twitter e altri Social Media.

ANALISI

Servono ad acquisire e analizzare i dati relativi al traffico generato dal sito.

PUBBLICITARI

Consentono di effettuare attività pubblicitarie.

Perché il nero è fondamentale per il cinema

Oled TV, TV| 3 minuti

 

Che senso ha parlare del nero più nero quando si vogliono riprodurre i colori più vividi e realistici? In realtà, il nero più profondo è necessario e fondamentale per ottenere contrasti più intensi e, dunque, ottenere sfumature da mozzare il fiato. Grazie ai TV OLED di LG di ultima generazione, si potrà finalmente apprezzare il vero nero con una resa d’immagine incredibile. D’altra parte, il nero è un elemento di importanza campale nel cinema.

LG-05.08-TV-[2]

Il nero nel cinema

LG ha recentemente organizzato una master class in Spagna, presso l’Espacio de Fundación Telefónica per spiegare quanto il nero sia fondamentale nel mondo cinematografico, con la presenza della regista Gracia Querejeta e del colorista Chema Alba.

LG si impegna costantemente per l’innovazione nella qualità dell’immagine e oltre a sviluppare le più recenti tecnologie, sostiene anche gli artisti. Il colore nero è stato e rimarrà molto importante per il cinema. Per questo motivo LG è orgogliosa che i propri televisori OLED siano gli unici sul mercato in grado di visualizzare il nero più puro.

Le parole di Chema Alba

Chema Alba è una colorista ossia un tecnico che cura la resa cromatica di una pellicola durante lo sviluppo e la stampa e ha lavorato con Pedro Almodóvar in pellicole come “La pelle che abito” (La piel que habito) o “Gli amanti passeggeri” (Los amantes pasajeros). Anche lei ha spiegato quanto sia cruciale ottenere il nero più puro. “Un’immagine con un buon contrasto ti permette di mostrare una migliore qualità di colori. Il livello del nero è il punto di svolta iniziale. È frustrante quando i televisori mostrano sfumature diverse da come le avevamo immaginate e catturate”.

L’importanza del nero secondo Gracia Querejeta

Gracia Querejeta, che ha ereditato la passione dal padre regista Elias Querejeta, famosa per film come “Siete mesas de billar francés” o il film drammatico e pregno di humor nero “Felices 140” ha spiegato l’importanza del colore nero dalla prospettiva del regista. “Il nero e ciò che non vediamo, fanno parte della narrazione. Questo perché il cinema cerca un contrasto che sia ciò che l’occhio percepisce come nero e non qualcosa di sbiadito”.

Il cinema e i TV OLED

Dal bianco e nero al colore, la storia del cinema ha sempre cercato di riprodurre contrasti netti ed espressivi. L’assenza di colore non significa assenza di significato, anzi, al contrario, aiuta a creare spazi narrativi differenziandoli in una stessa location oppure ad articolare la psicologia dei personaggi. Grazie ai TV OLED di LG, gli spettatori da casa potranno assaporare i colori proprio come erano stati immaginati dai cineasti.

Come è possibile? Grazie ai pixel autoilluminanti che si spengono completamente per raggiungere il nero assoluto ed il contrasto infinito. Le scene scure prendono corpo grazie a una maggiore visibilità e nitidezza di dettagli.

Ti abbiamo incuriosito? Scopri tutto sui TV OLED di LG: www.lg.com/it/tv-oled

Last modified: 24 Ottobre 2017

2 Responses to :
Perché il nero è fondamentale per il cinema

  1. Christian ha detto:

    IL NERO Perfetto lo ha solo l’Oled gli altri Lcd anche 4K
    mostrano un nero impreciso,.nel peggiore dei casi vira verso il grigio, purtroppo é
    Il limite tecnico degli lcd , ancora oggi molti vi cercano il Nero Oled nei tv lcd ma la cosa é impossibile

  2. Christian ha detto:

    Per correttezza, il problema con 830v era dovuto a un setting sbagliato sul decoder MySky
    Adesso é Perfetto 🙂 mi ci sono volute diverse prove per trovare la Quadratura del cerchio ma ora si vede Benone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *