Giornata più calda dell’anno: combatti il caldo insieme a LG!

Oggi 6 agosto 2015 è la giornata più calda dell’anno, con temperature intorno ai 40 gradi in diverse città italiane come Torino, Milano, Bologna, Firenze e Roma. Come proteggersi da questa ondata di calore? La casa può diventare il rifugio più sicuro e accogliente dove gli elettrodomestici LG saranno i tuoi migliori alleati.

LG_giornata più calda dell'anno

– Il condizionatore è l’arma definitiva contro il caldo, consente di creare un’ambiente non solo con la giusta temperatura (per il benessere fisiologico deve essere compresa tra i 24 e i 26°C), ma anche e soprattutto con il giusto tasso di umidità. Grazie ai condizionatori LG potrai ricreare con stile un ambiente ideale.

– Meglio limitare l’uso dei fornelli o del forno tradizionale e scegliere il forno microonde per scaldare e/o cucinare le vivande (magari più leggere e fresche). Leggi il nostro articolo “Forni Microonde LG Lightwave: tips and tricks per i pic nic estivi” per cucinare e gustare i piatti ideali per l’estate.

– Fare scorta di liquidi (almeno 2 litri d’acqua a testa al dì), frutta e verdura nel frigorifero: se poi è un modello LG ancora meglio grazie alla sua innovativa tecnologia ideale per la conservazione degli alimenti in periodi così caldi. Leggi il nostro post sui “Frigoriferi LG: tips and tricks per conservare al meglio i cibi d’estate”.

– Limitare l’uso dell’illuminazione artificiale se non con fari a LED: le lampadine tradizionali scaldano in modo considerevole.

– L’abbigliamento personale è importante quanto “l’abbigliamento” della casa: si devono proteggere le finestre con tende di colore chiaro che eviteranno l’effetto serra provocato dai vetri e tenere chiuse le ante durante il giorno; si possono foderare divani in pelle ed è meglio levare i tappeti che trattengono molto calore.

Alcuni di questi punti sono inclusi nei consigli del Ministero della Salute. Possiamo aggiungere di non uscire di casa nelle ore più calde, limitare attività fisica intensa e abbassare la temperatura corporea con bagni e docce, se necessario, evitando però di utilizzare acqua troppo fredda.
E per chi può, un bel tuffo in piscina o al mare è quello che ci vuole: attenzione però a non stare troppo tempo sotto al sole altrimenti…ci si scioglie!

Insomma, prudenza e buon senso per superare senza problemi questa giornata di caldo senza precedenti.

Last modified: 4 settembre 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *