fbpx

Home entertainment: 5 strategie di LG per il 2015

LG, Oled TV, Smart TV, Soundbar, TV, TV Super UHD| 3 minuti

Il presente di LG è radioso, fatto di proclami (OLED deve diventare sinonimo di TV), progetti (trasformare il modo di ascoltare musica con prodotti innovativi come Music Flow), nuovi prodotti (su tutti, ora, G Flex 2), premi (ben 41 premi al CES) e tanto ottimismo per il nuovo anno appena cominciato. Ma come sarà il futuro? L’azienda ha svelato, proprio al CES 2015 di Las Vegas, la propria strategia per l’home entertainment che vi presentiamo brevemente in 5 punti.

LG TV OLED

1. Aumentare ulteriormente la crescita nell’home entertainment di nuova generazione offrendo soluzioni e servizi innovativi. Si punta forte su TV OLED, dove LG vuole confermare il ruolo di leader nella fascia premium (LG ha presentato al CES la nuova gamma che include modelli da 55, 65 e 77 pollici con schermi curvi, piatti e flessibili). Per farlo intende migliorare la competitività dei costi dei TV OLED con componenti e tecnologie di produzione avanzati e generando sinergie tra gli affiliati. L’obiettivo è quello di permettere a una fascia più ampia di consumatori di beneficiare della tecnologia OLED rispetto ad altre alternative nei TV di fascia premium.

2. LG scommette anche sull’ULTRA HD. Vuole aumentare la penetrazione in questo mercato e, per questo, al CES 2015 ha lanciato la serie di TV ColorPrime, che comprende i televisori 4K ULTRA HD (che vantano una resa cromatica potenziata, design di prim’ordine, un suono ricco e la piattaforma LG per Smart TV WebOS 2.0). La serie ColorPrime include anche i TV 4K ULTRA HD con tecnologia Quantum Dot, che testimoniano l’impegno di LG nel portare sul mercato tecnologie all’avanguardia. Gli schermi dei nuovi TV vanno dai 40 ai 105 pollici, curvi e piatti.

3. Anche il miglioramento della “user experience” è un obiettivo già perseguito, grazie al nuovo sistema operativo WebOS 2.0. La nuova piattaforma per Smart TV, svelata proprio al CES 2015, offre ai consumatori una user experience coinvolgente e gratificante. WebOS è stato progettato per rendere la televisione di nuovo semplice e rispondere così ai sistemi eccessivamente complessi. LG prevede di raggiungere il traguardo di 1 milione di Smart TV con WebOS vendute entro la prima metà del 2015.

4. Nel 2015 LG intende anche rinnovare la struttura delle linee di prodotto home theater e video. Forte attenzione sarà concentrata sulle nuove sound bar e sui dispositivi audio multi-room, che stanno progressivamente guadagnando popolarità tra i consumatori. Allo stesso tempo, LG continuerà a esplorare nuove opportunità di business sfruttando le capacità tecnologiche dell’azienda nella convergenza digitale e nelle innovazioni Iot per la Smart Home.

5. Altro obiettivo, questo di larghissimo respiro: aumentare la convergenza tecnologica per integrare una gamma di nuove soluzioni IoT (Internet of Things) che permetteranno ai consumatori di connettere il loro televisore a device multipli senza interruzioni.

Last modified: 24 Ottobre 2017

2 Responses to :
Home entertainment: 5 strategie di LG per il 2015

  1. Giuseppe ha detto:

    Tutti i nuovi prodotti Home entertainment 2015 (home theater e video) saranno compatibili con le tv uhd LA970V?

  2. LG Blog ha detto:

    Caro Giuseppe,
    grazie mille per il tuo messaggio ;-)!
    Ti invitiamo a continuare a seguirci sul Blog di LG Italia e sugli altri canali social per essere sempre aggiornato su tutte le novità dal mondo LG :-)!
    Buona giornata dal Team Social LG Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *