Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, importanti per navigare il sito correttamente, per analizzare il traffico e per ottimizzare e personalizzare lesperienza degli utenti in base agli interessi. Per più dettagli leggi le nostre Privacy e Cookie Policy.

Qui sotto troverai tutti i diversi tipi di cookie utilizzati su LG.com e potrai scegliere se approvarne lutilizzo o meno. Cicca ACCETTA per permettere lutilizzo dei cookie.

FUNZIONALI

Ti permettono di vedere le recensioni dei prodotti, dove comprarli e i prodotti visti di recente.

SOCIAL MEDIA

Consentono di condividere su Facebook, Twitter e altri Social Media.

ANALISI

Servono ad acquisire e analizzare i dati relativi al traffico generato dal sito.

PUBBLICITARI

Consentono di effettuare attività pubblicitarie.

Un poker di motivi per cui la qualità degli OLED è imbattibile

TV| 3 minuti

In alcuni post già pubblicati su questo blog abbiamo visto come i televisori OLED siano più belli (ma approfondiremo ulteriormente la questione design) e permettano di risparmiare rispetto a LED e LCD (qui spiegavamo perché). Ma il fattore che solitamente fa propendere la scelta degli appassionati verso questa tecnologia è certamente la qualità delle immagini. Detto così, vuol dire tutto e niente. Per questo abbiamo deciso di realizzare un elenco dei 5 motivi per cui, al momento, l’OLED rappresenta il meglio sulla piazza.

1. Contrasto infinito (sul serio)

Le immagini riprodotte dal TV OLED sono ottenute da pixel autoilluminanti, senza la necessità di utilizzare alcuna retroilluminazione. I pixel controllano singolarmente la propria luminosità garantendo un rapporto di contrasto infinito. Soffermiamoci un attimo su quest’espressione, contrasto infinito, che potrebbe sembrare un’iperbole. In realtà non lo è. Il contrasto si ottiene dividendo la misura della luminosità del televisore con una schermata totalmente bianca per la misura della luminosità di una schermata totalmente nera. Se quest’ultima è pari a zero, perché veramente nera visto che i pixel non si accendono, allora un numero diviso per 0 dà infinito. Matematico! (Anche se, a fare i pignoli, in matematica la divisione sarebbe impossibile, ma ci siamo capiti… e non vogliamo tirare in ballo i limiti).

2. Un pixel in più

La tecnologia Pixel a 4 colori di LG, chiamata WRGB, aggiunge un subpixel bianco (la W di white, nella sigla) alla tecnologia convenzionale, basata su 3 colori (l’RGB: red, green e blu). Lo scopo è quello di ottenere il massimo in termini di qualità delle immagini e riproduzione dei colori. Una curiosità: c’è anche chi è riuscito a fotografare quel pixel bianco in più.

3. Movimenti perfetti

Il tempo di risposta, che viene definito come la velocità di cambio del colore dei singoli pixel, è un centinaio di volte superiore nei TV OLED rispetto a quello dei TV LED (e mille volte più degli LCD). Questo garantisce una riproduzione delle immagini nitide, chiare e prive di alcun effetto scia. Niente sbavature, anche nelle azioni più rapide.

4. Qualsiasi angolo di visione

Il TV OLED LG vanta di un perfetto angolo di visione senza alcuna perdita di contrasto o luminosità guardando il TV da qualsiasi posizione: dal divano, dal letto, dalla cucina mentre il televisore è in sala… Come è possibile? Un accurato algoritmo di controllo per i colori riprodotti sullo schermo, la cui definizione è “color refiner”, consente di evitare ogni distorsione delle immagini, migliorandone la consistenza e la precisione.

Last modified: 24 Ottobre 2017

One Response to :
Un poker di motivi per cui la qualità degli OLED è imbattibile

  1. Christian ha detto:

    Ho finalmente visto dal vivo il vostro tv curvo quello da 2.900 euro
    Sono rimasto li come un novellino a fissarlo e meravigliarmene, fuori Parametro!
    Le concorrenti non sono paragonabili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *