Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, importanti per navigare il sito correttamente, per analizzare il traffico e per ottimizzare e personalizzare lesperienza degli utenti in base agli interessi. Per più dettagli leggi le nostre Privacy e Cookie Policy.

Qui sotto troverai tutti i diversi tipi di cookie utilizzati su LG.com e potrai scegliere se approvarne lutilizzo o meno. Cicca ACCETTA per permettere lutilizzo dei cookie.

FUNZIONALI

Ti permettono di vedere le recensioni dei prodotti, dove comprarli e i prodotti visti di recente.

SOCIAL MEDIA

Consentono di condividere su Facebook, Twitter e altri Social Media.

ANALISI

Servono ad acquisire e analizzare i dati relativi al traffico generato dal sito.

PUBBLICITARI

Consentono di effettuare attività pubblicitarie.

L’intervista del mese. 4 domande a Paolo Locatelli, Sales Director Home Entertainment di LG Electronics Italia

TV| 3 minuti

 

Questo mese vogliamo approfondire il mondo dei televisori LG: chi meglio di Paolo Locatelli, Sales Director Home Entertainment di LG può aiutarci?

LG Paolo Locatelli TV

1. Ciao Paolo, a proposito di televisori, secondo te qual è la caratteristica più apprezzata in questo momento: il 3D o la possibilità di collegarsi a Internet delle Smart TV?

Entrambe sono molto apprezzate dai consumatori. I consumatori infatti sono molto diversi e quindi possono percepirne in modo diverso il beneficio d’uso. 3D e connessione a Internet non vengono usati quotidianamente ma all’occasione sono molto utili e interessanti.

 

2. LG punta molto sull’Ultra HD e sulla tecnologia OLED: cosa ci puoi raccontare in merito a queste due grandi innovazioni?

La tecnologia UltraHD e’ un’evoluzione del televisore LED. Significa un’immagine ultra definita, 4 volte quella di un normale full HD ed e’ particolarmente interessante per i grandi schermi che, per loro natura perdono definizione.  Il TV fa l’up scaling (lavora il segnale che riceve per trasformarlo in una immagine maggiormente definita) e quindi offre un beneficio senza il bisogno di contenuti esterni in UltraHD.  In futuro i broadcaster forniranno contenuti UltraHD e quindi i TV UltraHD potranno esprimere al 100% il beneficio di questa definizione.

L’Oled e’ una tecnologia completamente nuova. Non piu’ led ad illuminare il televisore ma un sostanza organica (OLED: organic light emitted display) che si autoillumina, offrendo così un contrasto infinito dove il nero e’ perfettamente nero, il bianco perfettamente bianco, i colori vivi e naturali. Nessun televisore e’ in grado di realizzare questo risultato. A questo si aggiunge un design assolutamente nuovo e straordinario: LG presenta il primo televisore curvo (schermo 55”) che offre un punto di visione perfetto per l’occhio umano, sempre equidistante dalla pupilla. La base e’ trasparente e incorpora un sistema audio trasparente di alta qualità. Infine, lo spessore del televisore e’ di pochi millimetri, meno di un un cellulare sottile e la robustezza viene garantita dal dorso in fibra di carbonio

Quindi in sintesi l’UltraHD e’ una evoluzione del LED. L’Oled di LG e’ una vera e propria rivoluzione, fatta di perfezione di immagine e di design.

 

3. Come vedi la TV del futuro?

A breve, diciamo due anni, UltraHD e Oled saranno le direttrici dello sviluppo del TV con prezzi probabilmente sempre più accessibili, man mano si potranno trasferire al consumatore le efficienze delle economia di scala.  Ma resteranno comunque prodotti premium.  LG ha già pronta per il 2014 un’altra perla tecnologica: il primo Oled da 74” con definizione UltraHD e design curvo.

 

4. Quali prodotti LG preferisci e quali usi abitualmente?

Beh oltre al televisore, io uso sistemi audio/video, frigorifero, lavatrice, aspirapolvere e telefono LG. Mi manca solo il condizionatore, previsto per il 2014. Penso che non potrei fare a meno della qualità della tecnologia no frost del frigorifero e della silenziosità e stabilità della lavatrice Direct Drive (che e’ incassata e quindi ha bisogno di stabilità). Per quanto riguarda il telefono, ho il G2 da 2 giorni ed ho già capito che non potrò più farne a meno!

 

Last modified: 24 Ottobre 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *