Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, importanti per navigare il sito correttamente, per analizzare il traffico e per ottimizzare e personalizzare lesperienza degli utenti in base agli interessi. Per più dettagli leggi le nostre Privacy e Cookie Policy.

Qui sotto troverai tutti i diversi tipi di cookie utilizzati su LG.com e potrai scegliere se approvarne lutilizzo o meno. Cicca ACCETTA per permettere lutilizzo dei cookie.

FUNZIONALI

Ti permettono di vedere le recensioni dei prodotti, dove comprarli e i prodotti visti di recente.

SOCIAL MEDIA

Consentono di condividere su Facebook, Twitter e altri Social Media.

ANALISI

Servono ad acquisire e analizzare i dati relativi al traffico generato dal sito.

PUBBLICITARI

Consentono di effettuare attività pubblicitarie.

L’intervista del mese. Quattro domande a Claudio Castellano, Marketing Manager Home Entertainment di LG

Smart TV, TV| 4 minuti

 

Prende il via oggi ufficialmente l’IFA 2013, la più importante fiera europea dedicata all’elettronica di consumo e all’home entertainment. LG è a Berlino con un’ampia gamma di novità. Scopriamo di più direttamente dalla voce di Claudio Castellano, il nostro Marketing Manager Home Entertainment.

 

LG CASTELLANO

1. Ciao Claudio, puoi presentarti ai lettori del nostro blog e spiegarci che cosa fa, in concreto, un Marketing Manager dell’Home Entertainment?

Mi chiamo Claudio e ho 33 anni. Lavoro da più di 6 anni nell’elettronica di consumo e da poco più di 2 anni in LG. Un responsabile marketing si occupa dei prodotti della propria divisione, nel nostro caso TV e prodotti audio video. In particolare della gestione della gamma, del suo posizionamento e delle attività a supporto della vendita come promozioni ed esposizione privilegiata in negozio. Ritengo che l’obiettivo ultimo del nostro lavoro sia riuscire a raccontare a tutti i potenziali acquirenti i benefici ed i vantaggi dei nostri prodotti in modo semplice ed intuitivo. Ovviamente è un lavoro di squadra; il team ed il lavoro di gruppo è molto importante, soprattutto in LG.

 

2. Oggi inizia l’IFA di Berlino, la più importante esposizione di tecnologia in Europa. Quali sono i “pezzi forti” che presenta LG?

Nel mondo TV sicuramente i nuovissimi Ultra HD. Presentiamo una gamma completa di televisori con una definizione quattro volte superiore al Full HD tradizionale. Abbiamo già lanciato in Italia il primo 84 pollici Ultra HD qualche mese fa con un buon successo di vendita. All’IFA presentiamo i nuovi LA970 65 e 55 pollici ed il 55 pollici LA965, tutti Ultra HD. Si tratta ad oggi della massima espressione in fatto di qualità d’immagine. I primi prodotti sono in questi giorni in consegna presso i più importanti negozi di elettronica d’Italia. Invito tutti a vederli perché le immagini di un televisore non sono mai state così definite, dettagliate e reali. Naturalmente con l’Ultra HD si entra in una nuova dimensione di intrattenimento domestico. Noi abbiamo i primi televisori; a breve arriveranno anche i primi contenuti. Ci aspettiamo che le principali emittenti televisive inizino a breve ad arricchire i loro palinsesti in tal senso, un po’ come successo agli albori dell’alta definizione. Alcuni test sono già stati effettuati anche in Italia dai principali player del panorama televisivo.

 

3. A proposito di televisori: tra “Smart” e “3D”, quale pensi sia la caratteristica più amata dal pubblico?

Il 3D ha un impatto immediato ed un “effetto wow” incredibile, soprattutto su bambini ed adolescenti. Da più di un anno abbiamo creato aree espositive nei negozi che consentono a chiunque di provare l’effetto tridimensionale dei nostri televisori indossando occhiali leggeri e confortevoli. Ancora oggi vedo tante persone incredule davanti ai nostri prodotti; è stimolante per chi come noi cerca, in fondo, di migliorare l’esperienza di intrattenimento domestico di adulti e bambini. La Smart TV invece è una tecnologia che richiede un po’ più di tempo per essere compresa ed apprezzata. Tuttavia ritengo personalmente che si tratti del prossimo futuro della TV. Una Smart TV consente di personalizzare la propria esperienza di intrattenimento: posso decidere cosa vedere senza le limitazioni dei palinsesti scegliendo tra tantissimi contenuti gratuiti o a pagamento. In Italia ad esempio abbiamo da poco introdotto la possibilità di accesso diretto al servizio Rai replay; pertanto le migliori trasmissioni Rai dell’ultima settimana sono sempre disponibili con LG. Senza poi dimenticare la possibilità di navigare liberamente in internet direttamente dalla TV e con pochi e semplici gesti. Infine una Smart TV può dialogare con altri dispositivi come smartphone e tablet; ciò consente di condividere foto, video e musica con un click; oppure di utilizzare il proprio tablet come un secondo televisore di casa o un telecomando avanzato. E’ un modo quindi per ampliare in modo facile e divertente le possibilità di intrattenimento in salotto. Ed è molto più semplice di quanto sembri…

 

4. Quali prodotti LG usi e ami di più?

Sicuramente lo smartphone. Utilizzo un Optimus G per lavoro e per mio divertimento personale e ne sono pienamente soddisfatto; e vi assicuro che sono un utente abbastanza esigente! Ho anche avuto la fortuna di provare in anteprima il primo della classe, il nuovissimo G2 in arrivo nelle prossime settimane. Sono curioso di vederlo sul mercato perché porta delle innovazioni notevoli sul piano dell’esperienza d’uso e dell’utilizzo. Non vedo l’ora di averne uno! Poi sono un grande appassionato di musica ed audio: di recente mi è piaciuto tanto il nuovo stremer audio CM3430 perché è un ottimo complemento per qualsiasi smartphone o tablet. E poi a casa utilizziamo quotidianamente frigo no-frost, lavatrice direct-drive e condizionatori… Insomma una vera e propria casa LG!

Last modified: 24 Ottobre 2017

One Response to :
L’intervista del mese. Quattro domande a Claudio Castellano, Marketing Manager Home Entertainment di LG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *