C’era una volta un acaro #angoliocurve

Aspirapolvere, Elettrodomestici| 3 minuti

Prima di abitarla, non pensavo che la mia casa sarebbe mai stata così piena di polvere. Ok, è un palazzo antico e i serramenti – ahimè – sono quelli dell’epoca. Ok, ci troviamo in una grande città. Ok, sono anni che proseguono i lavori di ristrutturazione di una palazzina contigua alla nostra.
Ma la quantità di polvere che si accumula è inimmaginabile. E inizio a pensare che gli acari ce l’abbiano con me.

LG_curveoangoli

Passo l’aspirapolvere il lunedì sera e il martedì mattina, appena alzata, una coltre di polvere fa capolino da sotto il letto.
“Ma come hai fatto a formarti? Io dormivo e tu ti armavi contro di me? Non mi sembra un bel comportamento, caro il mio a-caro.”

Non ho tempo, devo scappare a portare le bambine a scuola, devo consegnare un lavoro e fare la spesa.

All’ora di cena il piccolo ricciolo di polvere si è trasformato in una matassa che rotola per la stanza, tipo film western.

“Allora, acaro, hai chiamato rinforzi? Sono arrivati a trovati i tuoi parenti? Abbi pietà di me, fai le valigie e sgombera!”

Nulla, il mattino dopo anche sugli altri pavimenti si accumulano tonnellate di polvere. La guerra è iniziata – e a questo punto posso solo tirar fuori l’asso dalla manica.
Mi vesto per uscire e prima di chiudere la porta di casa urlo all’acaro “questa volta ti ho fregato!”.

Hom-Bot Square, il nuovo robot aspirapolvere, entra in azione mezz’ora dopo, mentre io mi concedo il caffè con le mamme dell’asilo.
Il capo degli acari, che stava pregustando la vittoria, ha un sussulto quando vede comparire Hom-Bot. Il robot, con la sua funzione “muto”, l’ha colto alla sprovvista. E si avvicina pericolosamente all’acaro, disegnando traiettorie immaginarie sul pavimento, che creano ancora più confusione ai miei sgraditi ospiti.

“Hom Bot, io mi nascondo nell’angolo così non riesci a prendermi” gli grida il capo degli acari. Peccato per lui che Hom-Bot sia quadrato e, arrivato all’angolo, aspiri l’acaro e tutti i suoi parenti.

Entro in casa dopo un’oretta e Hom-Bot è dove l’avevo lasciato prima – e della polvere non c’è più traccia.
Meno male che l’ho già programmato per tutta la settimana alla stessa ora, così l’acaro non farà più in tempo a lanciarmi la sua sfida.

Hom Bot – polvere: 1 a 0, palla al centro!

====
Questo post è offerto da LG Hom-bot Square
Con Hom-bot Square, LG ha creato un robot aspirapolvere su misura per la tua casa…
…perché la pulizia non è curve, ma angoli!

Scopri tutte le storie di #angoliocurve

====

Last modified: 13 Aprile 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *