Divertiamoci, L’ultimo giorno sulla Terra

Eventi LG| 1 minuto

abel-ferrara
«Due sono le cose certe: le tasse e la morte».
Così scherza il regista Abel Ferrara, a Venezia con il suo 4:44 L’ultimo giorno sulla Terra.
La fine del mondo è imminente: come spendere le poche ore rimaste?
Questo è il soggetto del film di Ferrara. Ed è anche la domanda che abbiamo posto ai fan del regista e dei suoi attori, Willem Dafoe e Shanyn Leigh, appostati ai margini del red carpet. Ecco le risposte più divertenti, tra quelle raccolte.

«Come usare al meglio il poco tempo rimasto? Cercherei in tutti i modi di rovinare l’ultimo giorno sulla Terra di quello schifoso del mio ex fidanzato».
«Ecco, io sono vergine. Non farmici nemmeno pensare…», risponde il giovane Mirko, meritandosi pacche sulle spalle dagli amici che lo accompagnano.
«Mi preparerei a lungo e con cura: capelli, trucco, unghie, un bel vestito… come se dovessi andare alla migliore delle feste. Non si sa mai chi verrà a prenderci, no?».

Photo Credits: Kikapress

LG ti porta al Festival di Venezia

Last modified: 16 Marzo 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *