Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, importanti per navigare il sito correttamente, per analizzare il traffico e per ottimizzare e personalizzare lesperienza degli utenti in base agli interessi. Per più dettagli leggi le nostre Privacy e Cookie Policy.

Qui sotto troverai tutti i diversi tipi di cookie utilizzati su LG.com e potrai scegliere se approvarne lutilizzo o meno. Cicca ACCETTA per permettere lutilizzo dei cookie.

FUNZIONALI

Ti permettono di vedere le recensioni dei prodotti, dove comprarli e i prodotti visti di recente.

SOCIAL MEDIA

Consentono di condividere su Facebook, Twitter e altri Social Media.

ANALISI

Servono ad acquisire e analizzare i dati relativi al traffico generato dal sito.

PUBBLICITARI

Consentono di effettuare attività pubblicitarie.

Il Cinema 3D di LG è il futuro: PCMag e blind test lo confermano!

TV| 3 minuti

cinema-3d-vs-active-shutter
La tecnologia Cinema 3D di LG sarà il futuro del settore TV tridimensionale, lo confermano ancora una volta gli ultimi blind test effettuati dai laboratori più attendibili e soprattutto gli analisti del settore più autorevoli e prestigiosi. Recentemente, PCMag ha dedicato un interessante articolo alla contrapposizione tra Cinema 3D e Active Shutter.

Dal titolo “Passive Aggression: The Only Way 3D TV Will Succeed”, il focus di PCMag Online debutta con un’osservazione interessante, che afferma che i TV con tecnologia Active Shutter sono visti dai consumatori come semplici HDTV e la loro capacità 3D è ignorata o comunque ritenuta di poco conto. Il discorso cambia con la tecnologia Cinema 3D…

PCMag sottolinea che il grande limite dei 3D TV sta nell’obbligo di dover utilizzare occhiali. Con la tecnologia active shutter si devono indossare modelli pesanti, ingombranti, che provocano nausea e soprattutto che risultano costosi. Con la tecnologia Cinema 3D (volgarmente detta “passiva”) si sale al livello successivo e LG si è subito imposta in prima linea.

Come già evidenziato dai simpatici spot Cinema 3D che vi abbiamo proposto qualche giorno fa, la differenza d’esperienza tra occhialini attivi e i nuovi no-stress è abissale. PCMag osserva che pochissimi produttori includono occhialini active shutter con il TV e così si dovranno spendere dai 50 ai 200 dollari per esemplare, un investimento notevole.

In netto contrasto con questa filosofia, LG vende ad esempio il modello Infinia 47LW5600 (stessa diagonale di LG 47LW650G) con quattro paia di occhialini no-stress. Che sono semplici filtri polarizzati e dunque estremamente economici, anche i modelli da cinema RealD 3D sono compatibili con i TV LG. Il confronto è netto: con un paio di occhialini active shutter da 150$ si possono acquistare su Amazon.com ben 56 paia di occhialini di nuova generazione. PCMag elenca poi tutti i pregi dei modelli no-stress: confortevoli, leggeri, senza batteria e onde elettromagnetiche, con più angolo visivo, senza sfarfallio e non fastidiosi per la salute.

La superiorità dei TV Cinema 3D è confermata anche dagli ultimi blind test come quello effettuato da TNS Research International in Italia, nella zona di Milano, prendendo a campione consumatori, gamers e esperti del settore (opinion leaders). Il Monitor LG D2342P è stato messo a confronto con un rivale “tradizionale”, entrambi collegati a un computer con Windows 7 e scheda grafica NVIDIA Geforce GTX 460 SE.

I test hanno dimostrato il netto gradimento verso il monitor LG che è stato valutato più confortevole, con maggiore qualità visiva (meno sfarfallio, angolo visivo, brillantezza e in conversione 2D/3D) e aperto a connettersi ad altri dispositivi, con una percentuale vicina al 100% di tester che acquisterebbero il modello dopo averlo visto in azione e soprattutto dopo averne conosciuto il prezzo.

Sarà la porta d’ingresso ideale per il mondo del 3D anche nell’ambiente casa, visto che il 90% ha risposto di aver provato l’esperienza tridimensionale solo al cinema. D’altra parte anche un guru del settore come James Cameron ha già individuato nel Cinema 3D la tecnologia vincente!

Last modified: 15 Gennaio 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *